Cerca

TechOnlineNews

Il nuovo iPad è un semplice aggiornamento di iPad Air 1, parola di iFixit

iFixit smonta il nuovo iPad rilasciato qualche giorno fa e conferma l’incredibile somiglianza con iPad Air 1 da cui differisce per pochissime novità.

Se pur solo a livello estetico, la somiglianza del nuovo iPad 5 rispetto alla prima generazione di iPad Air è saltata subito all’occhio di numerosi utenti che hanno notato come unici cambiamenti il minor numero di fori impiegati per speaker e microfono e la rimozione della leva relativa al blocco rotazione del display.

Secondo iFixit la somiglianza non sarebbe ristretta ad un semplice fattore estetico bensì estesa alla totalità del dispositivo che ne riprende completamente alcune caratteristiche e componenti interne.

La strategia di successo utilizzata per la realizzazione di questo nuovo iPad non è nuova ad Apple che, ricordiamo, utilizzò già qualche tempo fa con iPhone SE, risultato di una perfetta fusione di  forme e componenti di iPhone 5/5s con le principali novità introdotte dal più recente iPhone 6s.

In altri termini un mix vincente che da luce a nuovi dispositivi caratterizzati da prezzi più bassi dovuti sicuramente al minor dispendio di risorse sia in termini di studio e di design che di produzione.

il nuovo tablet di casa Apple risulta poco più pesante e spesso di un iPad Air 2 e internamente mantiene la classica organizzazione che caratterizzava iPad Air 1 con un display sostanzialmente identico che permette delle più semplici riparazioni avendo digitalizzatore e pannello LCD separati.

Per quanto riguarda le novità interne troviamo un processore Apple A9 a 64 bit, una fotocamera frontale da 1,2 megapixel, una iSight posteriore da 8 megapixel e il nuovo tasto Home con lettore di impronte digitali che complicano l’apertura e la riparazione essendo fuse completamente con la scheda logica.

iFixit assegna complessivamente soli 2 punti su 10 alla riparabilità del dispositivo che risulta decisamente ostico a causa dei numerosi adesivi e colla utilizzati per il fissaggio delle componenti.

Sul sito ufficiale di iFixit potete trovare lo smontaggio completo del nuovo iPad 5 insieme al relativo confronto con iPad Air 1.

Via | 9to5mac

Ultimate Ears lancia il nuovo speaker impermeabile WONDERBOOM

Arriva anche in Italia il nuovo speaker wireless e impermeabile WONDERBOOM della Ultimate Ears.

WONDERBOOM è uno speaker dai colori sgargianti e non solo., progettato per essere portato facilmente in giro senza preoccuparsi di sabbia, polvere ed acqua. Buono il comparto audio, con bassi molto profondi e un buon equilibrio tra alti e medi.

Questo speaker è quindi pensato per chi vuole ascoltare musica all’aria aperta, magari anche in spiaggia nelle prossime giornate estive. Il tasto UE posizionato nella parte superiore dello speaker ti consente di accendere a tutta la tua musica, metterla in pausa, cambiare canzone e abbinare un altro WONDERBOOM per raddoppiare il volume.

WONDERBOOM ha un suono a 360° e resiste a cadute da un’altezza di un metro. Grazie alla sua batteria che dura 10 ore e a una portata wireless di 30 metri, WONDERBOOM è quindi ideale per essere portato in giro. È costruito per resistere all’acqua (certificato IPX7), alle cadute e agli urti.

WONDERBOOM è disponibile in sei diverse tonalità: Stone (grigio), Phantom (nero), Fireball (rosso), SubZero (blu), Cashmere (rosa) e Lilac. Disponibile dal 12 aprile nei migliori negozi di accessori al prezzo di 99€.

Link all’articolo originale: Ultimate Ears lancia il nuovo speaker impermeabile WONDERBOOM

Apple si schiera contro la decisione di Trump sull’ambiente e le emissioni di carbonio

Apple, Google e Microsoft si sono unite ad altre importanti aziende per supportare la riforma di Obama nata per combattere il cambiamento climatico e salvaguardare l’ambiente, dopo che l’amministrazione Trump ha dichiarato di voler annullare gran parte di quei vincoli.

Senza entrare nel merito, alcuni giorni fa il Presidente Trump ha firmato un ordine esecutivo che di fatto annulla molti dei vincoli voluti dall’amministrazione Obama per combattere il cambiamento climatico e salvaguardare l’ambiente negli Stati Uniti. In particolare, quei vincoli limitavano l’inquinamento derivante delle centrali elettriche, con l’intento di diminuire l’emissioni di carbonio del 32% entro il 2030.

Oggi, Apple si unisce ad altre importanti aziende per supportare quei vincoli voluti da Obama e per opporsi alla controriforma di Trump.

Crediamo che forti politiche energetiche e a favore dell’ambiente possano favorire lo sviluppo di energie rinnovabili in tutto il paese, e affrontare la grave minaccia dei cambiamenti climatici pur non limitando la competitività dell’industria e dell’innovazione americana.

Le varie aziende hanno poi confermato il loro impegno nel voler utilizzare energia rinnovabile per i loro stabilimenti e uffici in tutto il paese.

Link all’articolo originale: Apple si schiera contro la decisione di Trump sull’ambiente e le emissioni di carbonio

Apple regala Blyss con l’App Gratuita della Settimana. Approfittatene ora e risparmiate 0,99€! [Video]

Immagine per Blyss

Blyss

Dropout Games Private Limited

Gratuiti

Apple ogni settimana sceglie un’applicazione o un gioco – particolarmente famosi e degni di nota – e lo rende disponibile gratuitamente in App Store per un periodo di tempo limitato. Questa offerta esclusiva prende il nome di App della Settimana e la scelta di oggi è Blyss.

Blyss è un’esperienza di puzzle procedurale arricchita dal sottofondo di musica ambient, realizzato per alleggerire i vostri sensi e mettere alla prova le vostre abilità mentali. Offre puzzle unici che si evolvono da soli, espandendosi all’infinito.

Un divertimento fatto di puzzle senza interruzioni e progressivi, assieme a tracce musicali ambient che vi terrà incollati allo schermo per ore!

Caratteristiche

  • Puzzle Unici ed Illimitati generati proceduralmente
  • 3 Stimolanti e Divertenti modalità di gioco!
  • Classifiche globali per ogni modalità di gioco
  • Dozzine di missioni create a mano per mantenere il brivido
  • Combo basate sulle vostre abilità
  • Possibilità di condividere i punteggi via Facebook e Twitter
  • Temi Ambient con musiche accuratamente selezionate
  • Visuali calmanti
  • Classifiche del centro giochi ed achievement

Panols in regalo nell’app Apple Store

Tramite l’applicazione Apple Store è ora possibile scaricare gratuitamente, e solo per un periodo limitato di tempo, l’applicazione Panols.

Panols consnete di condividere foto di panorami su Instagram, dividendo l’immagine in 3 diversi scatti che saranno mostrati sul social network. Il tutto viene fuso automaticamente con tag, descrizione e titoli univoci per avere un risultato unico e portare le Panoramiche su Instagram.

L’app costa 1,99€, ma per averla gratis non dovete far altro che aprire l’applicazione Apple Store, recarvi su “Scopri” e scorrere in basso fino a trovare la foto che promuove Panols con la dicitura “In esclusiva per te“. A questo punto non dovete far altro che cliccare sull’immagine relativa per accedere alla pagina della promozione e confermare l’utilizzo del codice che sarà stato inserito automaticamente in fase di ordine. Il download è gratuito solo seguendo questa semplice procedura.

Link all’articolo originale: Panols in regalo nell’app Apple Store

Readdle assume l’ex responsabile tecnico di Apple Mail

L’ex responsabile tecnico di Mail Terry Blanchard è stato assunto da Readdle per sviluppare la nuova versione del client di posta elettronica Spark.

Si tratta di un grande colpo per la software house Readdle, che con il suo Spark ha già conquistato tantissimi utenti che cercano soluzioni avanzate nella gestione delle e-mail. Blanchard guiderà la squadra di sviluppatori che ha il compito di aggiungere nuove funzioni nell’app e di migliorare Spark in ogni suo aspetto (in primis, automazioni e supporto per gruppi di lavoro). Readdle ha anche in cantiere l’arrivo di Spark su Android.

Terry Blanchard è stato per 6 anni in Apple nel ruolo di supervisore e responsabile tecnico nello sviluppo di Mail, sia su iOS che su macOS.

 

Link all’articolo originale: Readdle assume l’ex responsabile tecnico di Apple Mail

Fan di GTA? Allora il nuovo Gangstar New Orleans di Gameloft è il gioco che fa per voi! [Video]

Immagine per Gangstar New Orleans: Online Open World Game

Gangstar New Orleans: Online Open World Game

Gameloft

Gratuiti

Gameloft ha rilasciato su App Store il nuovo Gangstar New Orleans, gioco che sembra ispirarsi (molto) alla famosa saga GTA. Lo scopo? Diventare una leggenda del crimine.

L’emblematica serie d’azione e avventura open world torna, nell’affascinante città di New Orleans. Centinaia di veicoli, un arsenale inverosimile e la completa libertà di vagare in questa grande città sono gli strumenti per diventare una leggenda del crimine.

Bande di motociclisti, poliziotti corrotti e persino sacerdoti vudù si aggirano per queste strade e si nascondono nel bayou. Voi, invece, siete un criminale davvero insolito! Affrontate la vostra missione alla conquista di New Orleans e rendetela la capitale del crimine… con ogni mezzo necessario.

Un mondo pieno di vita… e crimine!

  • Decine di missioni uniche e piene d’azione in varie zone della città, come il quartiere francese, i bassifondi e perfino il misterioso bayou.
  • Grafica e colonna sonora d’alto livello per vivere l’affascinante atmosfera della città.

Difendete la vostra gang e attaccate le altre

  • In esclusiva per Gangstar New Orleans, le guerre territoriali aggiungono nuove sfide e tanto divertimento alla tua serie preferita.
  • Conquistate il vostro territorio e difendetelo dai vostri rivali; le risorse gratis che otterrete saranno utili quando dovrete creare nuovi oggetti.

Fatevi strada!

  • Create un personaggio a vostra immagine personalizzandolo con tante opzioni!
  • Usate, unite e fate evolvere centinaia di armi, veicoli, gangster e tanto altro in base alle vostre abilità criminali e al tuo stile… Dai cecchini agli esperti di esplosivi, gli stili sono tanti; quale sceglierete?

Telegram introduce le chiamate vocali

Da oggi, anche su Telegram è possibile avviare una chiamata vocale con altri utenti che utilizzano la stessa app. Il tutto è protetto da crittografia end-to-end, per rendere praticamente impossibile intercettare le singole conversazioni.

Telegram permette di inviare messaggi testuali, foto, documenti, video e qualsiasi tipo di file con singole persone e gruppi di persone. In questa applicazione, tutti i messaggi sono criptati e, se attivata la funzione di chat segreta, possono essere programmati per autodistruggersi dopo un certo lasso di tempo, oltre a non poter essere inviati ad altri utenti e a non lasciare traccia sui server della società. Telegram supporta anche i bot, per ricevere risposte automatiche di qualsiasi tipo.

L’azienda ha introdotto le chiamate vocali con ritardo rispetto ad altre app concorrenti perchè, spiega il suo CEO, sono state apportate diverse soluzioni per assicurare la massima sicurezza agli utenti. Il tutto viene gestito tramite intelligenza artificiale, grazie alla quale la qualità audio e delle singole chiamate potrà migliorare con il tempo, senza ulteriori update.

Tra le altre due novità di questo update, l’utente può ora scegliere tra 5 diversi gradi di compressione video e visualizzare l’anteprima del risultato prima di inviare un video, e tutte le icone dell’app sono state ridisegnate per avere un aspetto migliore sugli schermi più grandi.

Telegram è disponibile gratuitamente su App Store

Link all’articolo originale: Telegram introduce le chiamate vocali

Secondo un sondaggio Apple risulta il marchio più intimo per i clienti

Un recente sondaggio che ha coinvolto circa 6.000 consumatori in tre paesi del mondo ha fatto emergere che Apple risulti il marchio più intimo per gli utenti.

I partecipanti sono stati sottoposti ad una serie di domande per misurare il legame emotivo che lega le persone ad un determinato marchio.

Questo risultato va quasi alla pari con un precedente simile per cui Apple era risultato il marchio di cui non si possa fare a meno.

In questa particolare classifica l’azienda di Cupertino precede Disney, Amazon, Harley Davidson, Netflix, Nintendo, Samsung, Whole Foods, BMW e Toyota.

MBLM, la società che ha condotto il sondaggio, riporta:

La classifica dei marchi che risultano più intimi per i clienti ha sorpassato S&P e Fortune 500 per gli indici di ricavi e profitti degli ultimi 10 anni.

Il nostro rapporto rivela che i legami creati tra marchio e consumatore garantiscono una maggiore crescita economica e la crescita del marchio corrispondete ad emozioni, qualità, quantità e carattere dei legami formati con i clienti.

MBLM ha classificato i sentimenti positivi che i consumatori nutrono verso ogni brand sulla base di sei fattori:

  • Soddisfazione: il marchio supera le aspettative, offrendo servizi, qualità ed efficacia di alto livello;
  • Identità: il marchio riflette aspirazioni, valori o credenze delle persone;
  • Valorizzazione: si migliora attraverso l’utilizzo di prodotti di un marchio;
  • Ritualità: il marchio trasforma le azioni in abitudini quotidiane e diventa parte di fondamentale importanza durante la giornata;
  • Nostalgia: il marchio scatena ricordi del passato e dolci sentimenti ad essi associati. Spesso si tratta di marchi con cui il consumatore è cresciuto;
  • Appagamento: il marchio crea una stretta relazione con le gratificazioni ottenute con l’uso di un prodotto

La metà degli intervistati risiede negli Stati Uniti mentre l’altra metà è divisa tra Messico ed Emirati Arabi Uniti. I partecipanti americani avevano un’età compresa tra i 18 e 64 anni con un reddito superiore a 35.000 dollari.

Via | 9to5Mac

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑