Apple sta per lanciare in Cina una promozione dedita allo sviluppo e alla promozione di Apple Pay offrendo scontistiche dedicate e premi a chi paga con Apple Pay in negozi aderenti all’iniziativa.

Apple Pay è un servizio ancora in via di lancio e in molti paesi è ancora poco conosciuto per via di servizi simili già in vigore da molto prima. E’ il caso della Cina, dove servizi come AliPay e WeChat Pay sono già rodati e conosciuti dalla massa. Per questo Apple ha deciso di lanciare un’iniziativa per la promozione di Appel Pay nel mercato cinese.

Secondo South China Morning Post:

Secondo la ricerca di una agenzia di analisi situata a Beijing, i metodi di pagamento mobile di terze parti nel mercato Cinese sono dominati da Alibaba e Tencent. AliPay e WeChat Pay hanno il 53,7% e il 39,5% del mercato al primo trimestre del 2017, rispettivamente.

Al negozio 7-Eleven in Shenzhen, un venditore ha affermato che la maggior parte dei clienti fanno acquisti utilizzando AliPay o WeChat Pay. I pagamenti con Apple Pay sono rari. “Le persone sono affezionate a AliPay e WeChat Pay in Cina, che offrono inoltre vari tipi di cash back o sconti da consumare”.

La promozione lanciata da Apple coinvolge diversi negozi di marchi internazionali come : 7-Eleven, Burger King, Costa Coffee, Starbucks, GAP, Carrefour Market, Decathlon e molti altri. I clienti che pagheranno con Apple Pay nei suddetti locali avranno sconti fino al 50% ed inoltre potranno ottenere punti per premi di 50 volte superiori ai numeri normali, da usare nei negozi fisici di 28 grandi marchi e 16 online.

Apple Pay in Italia è disponibile ormai da diverse settimane ed entro fine anno tante banche, rispetto al numero attuale, supporteranno il nuovo sistema di pagamento da iPhone o Apple Watch. Speriamo di vedere simili promozioni anche nel nostro bel paese prima o poi.

Via | 9to5mac

L’articolo Apple lancia in Cina una campagna di promozione per Apple Pay offrendo sconti e premi proviene da iSpazio.

Annunci