È probabilmente uno dei sogni nascosti della maggior parte degli utenti iPhone e ad oggi Apple non ha ancora fornito o concesso una soluzione definitiva a riguardo. Quindi di soluzioni non ce ne sono? In realtà qualcuna c’è, ma di affidabilità discutibile. Noi oggi vi parliamo di un nuovo prodotto che abbiamo testato in questi giorni e che si propone, invece, come alternativa piuttosto efficace ai metodi “tradizionali”. Il suo nome è CallRecorder ed è realizzato da PhotoFast.

Call Recoder è un simpatico “dongle” che si collega all’iPhone tramite la porta di ricarica (Lightning). Questo lo rende compatibile con tutti gli iPhone dal 5 in su, fino ad arrivare ai recenti iPhone 7 e iPhone 7 Plus (ci sono buone probabilità che funzionerà anche con il prossimo smartphone Apple). Il prodotto, in se, è davvero molto semplice: c’è un pulsante rosso per avviare la registrazione e i pulsanti +/- del volume per gestire, nonché un tasto Play/Pausa per sospendere e riprendere la registrazione. C’è poi un ingresso per la microSD (su cui verranno registrati gli audio) e un ingresso jack, fondamentale per inserire le cuffie, necessarie per acquisire l’audio da parte dell’utilizzatore del prodotto (se avete un iPhone 7, dovrete munirvi di cuffie “standard”, le EarPods Lightning, ovviamente, non vanno bene!).

Parte integrante dell’accessorio è l’applicazione per iPhone, disponibile gratuitamente su App Store, che consente di avviare le registrazioni non solo per chiamate GSM ma anche in app VoIP come Skype, Viber, Telegram e così via. Le registrazioni, una volta salvate, potranno essere rinominate e saranno conservate all’interno della microSD (purtroppo non inclusa in confezione) che avremo scelto come supporto per le nostre registrazioni. Terminati i lavori basterà munirsi di un apposito adattatore (se il vostro computer non presenta una porta specifica) per esportare le registrazioni su PC e Mac.

La qualità della registrazione – come potete ascoltare dalla nostra video prova – è piuttosto buona: l’audio dell’utilizzatore di PhotoFast Call Recorder è più basso ma meglio definito, mentre l’audio dell’interlocutore è più alto ma di qualità meno buona. Tuttavia sono dettagli: in generale una registrazione di questo tipo è assolutamente utilizzabile per qualsiasi scop.

PhotoFast Call Recoder può essere acquistato su Indiegogo.

Link all’articolo originale: PhotoFast Call Recorder permette di registrare le chiamate su iPhone! – VIDEO

Annunci