Spotify ha sviluppato una nuova funzionalità pensata per chi è alla guida: la Driving Mode attiva un’interfaccia che rende più semplice controllare la riproduzione musicale, consentendo allo stesso tempo di impartire comandi vocali.

Chi ama ascoltare la musica in auto utilizzando Spotify sa che può essere complicato, e soprattutto molto pericoloso, cambiare brano o scegliere una playlist mentre si è alla guida. La nuova Driving Mode dovrebbe rendere questa operazione molto più semplice.

Al momento, questa funzionalità è stata attivata solo su per alcuni utenti selezionati, ma dopo la fase di test la Driving Mode sarà disponibile per tutti tramite aggiornamento dell’app.

La modalità si attiva tramite una piccola icona a forma di auto, posizionata nell’angolo in basso a sinistra nella schermata “Riproduzione in corso”. Una volta attivata la Driving Mode, l’interfaccia cambia e mostra dei grandi tasti in basso per cambiare brano. Al centro è presente l’icona di un microfono, che consente di attivare i comandi vocali per riprodurre playlist e singoli brani.

 

 

Come detto prima, si tratta di una funzione ancora in fase di test e non sono escluse ulteriori novità prima del rilascio finale.

Link all’articolo originale: Spotify sta testando la Driving Mode

Annunci