ecommerce

Una nota azienda dell’e-commerce sotto indagine per evasione fiscale. Non versati nelle casse dello stato oltre 50 milioni di euro.

Di società affermate nel settore dell’e-commerce ce ne sono diverse, ma una tra queste è attualmente sotto indagine per evasione fiscale. Si parla di ben 50 milioni di euro, e la Polizia di Stato e l’Ufficio delle Dogane di Roma sono già all’opera.

ecommerce

L’accusa all’azienda (il cui nome non è stato rivelato) è reato di associazione per delinquere finalizzata all’evasione fiscale. Come si legge in una nota, la società gestiva la compravendita on-line di prodotti tecnologici di consumo, quali smartphone, TV, console, videogiochi e altro ancora.

Le indagini sono state svolte dal Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Lazio e dall’Ufficio delle Dogane di Roma 2 della Direzione Interregionale per il Lazio e l’Abruzzo, che hanno riscontrato un’evasione dell’IVA per un importo che supera i 50 milioni di euro.

Tale evasione fiscale avrebbe quindi permesso all’azienda ora sotto indagine di vendere prodotti a prezzi scontati, attirando moltissimi utenti. Aggiorneremo l’articolo in caso di novità.

Via | RaiNews

L’articolo Evasione fiscale per 50 milioni: sotto indagine una società di e-commerce proviene da iSpazio.

Annunci