iphone 8 touch id

Giornata ricca di novità per iPhone 8. Queste arrivano direttamente da Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities che negli anni si è rivelato molto affidabile. Nella confezione degli smartphone del 2017 ci sarà un adattatore USB-A da 5W, ma non una base per la ricarica wireless.

Quando si parla di nuovi dispositivi Apple, Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities, è sempre sul pezzo. Poche ore fa ha infatti inviato una nuova nota agli investitori, rivelando le sue 10 previsioni per i tre iPhone previsti per il 2017. Ma ora, oltre a queste, sono emerse altre interessanti novità.

iphone 8 touch id

Riconoscimento facciale

I colleghi di MacRumors hanno avuto la possibilità di leggere per intero la nota di Kuo, e le novità di certo non mancano. Per prima cosa, l’analista è sicuro che iPhone 8 non supporterà il riconoscimento delle impronte digitali. Ecco le sue parole, direttamente dalla nota: «Dato che gli iPhone OLED non supporteranno un sensore per le impronte digitali, crediamo che potrebbe essercene uno per il riconoscimento facciale, per garantire maggior sicurezza».

La notizia di Kuo trova conferma anche in un’indiscrezione ottenuta e condivisa da Bloomberg (da una fonte “affidabile”, ndr). Insomma, la certezza non l’abbiamo, ma è difficile a questo punto non aspettarsi il “pensionamento” del Touch ID in favore di un sistema per il riconoscimento dei volti.

Ricarica Wireless

La seconda indiscrezione suggerisce invece che iPhone 8, iPhone 7s e 7s Plus avranno un corpo in vetro con cornici in metallo, design utile per garantire il supporto allo standard WPC per la ricarica wireless. Si parla dunque del Wireless Power Consortium, che supporta la funzionalità di ricarica wireless Qi implementata in diversi dispositivi Android.

Stando a Kuo, la ricarica wireless potrà essere sfruttata utilizzando un accessorio opzionale, che quindi dovrà essere acquistato separatamente. La ricarica wireless Qi è in linea con i rumor che hanno predetto il supporto di iPhone 8 alla ricarica induttiva piuttosto che ad una vera ricarica wireless.

L’analista di KGI Securities ritene inoltre che iPhone 8 includerà inoltre un alimentatore USB-C IC per una maggiore efficienza nella ricarica, e che continuerà ad essere venduto con lo stesso adattatore da 5W con una porta USB-A. Un cavo Lightning USB-A sarà inoltre incluso nella confezione, come accessorio standard.

RAM

Parliamo infine della memoria RAM. Secondo Kuo, iPhone 7s avrà 2GB di RAM, iPhone 7s Plus 3GB, così come iPhone 8, con display OLED da 5.8″. Ciò che però emerge è che la velocità di trasferimento delle DRAM dei tre nuovi modelli dello smartphone sarà più veloce del 10-15% rispetto a quella di iPhone 7.

Tutte le altre novità prevista da Ming-Chi Kuo sui nuovi iPhone che Apple presenterà dopo l’estate le trovate in questo articolo.

L’articolo Nuovi iPhone: adattatore USB-A da 5W incluso nella confezione, base per la ricarica wireless da acquistare separatamente proviene da iSpazio.

Annunci