Siamo tornati a provare una delle ultime proposte di Noontec in ambito di cuffie bluetooth: le Noontec Hammo TV, cuffie pensate e realizzate per l’intrattenimento domestico, dotate di un’interessante dock “multifunzione” che le rende versatili e comode. E proprio in comodità, sul divano di casa, le abbiamo testate a lungo.

Abbiamo avuto modo di provare a lungo l’ultima proposta di Noontec, Le Hammo TV Wireless, cuffie bluetooth realizzate, come il nome lascia ben intendere, per essere utilizzate in salotto, collegate alla nostra TV e più in generale in salotto, per fruire al meglio dei contenuti multimediali più disparati sui nostri dispositivi.

Obiettivo centrato, o quasi. Le Noontec Hammo TV sono dei dispositivi ottimamente versatili, pensati e adatti per ogni tipo di utilizzo domestico. Sono comodissime, il padiglione extra large ricopre completamente le orecchie regalando un buonissimo comfort. Sono leggere, offrono un’autonomia infinita (50 ore dichiarate dal produttore, francamente difficile tenere a cronometro un utilizzo così elevato, ma basti pensare che le uso sempre con una singola ricarica da 3 settimane) e sono versatili, terribilmente versatili.

Le Hammo TV non si fanno mancare, nulla, nel loro corredo. Arrivano insieme ad una dock con cui dialogano in wireless. La dock è provvista di un comodo inserto che permette di riporre elegantemente su di esso le cuffie a fine utilizzo. La dock si collega mediante normale cavo jack da 3.5 mm alla TV o a qualunque altro dispositivo che non sia dotato di bluetooth o anche, eventualmente, alla presa RCA della TV o di qualunque altro apparato multimediale. Il suono viene trasmesso alle nostre cuffie in wireless, il lag è assente, la qualità è buona. La dock permette anche di ricaricare le cuffie mediante cavetto USB. Tutti i cavi sono in confezione e non manca proprio nulla.

Ovviamente le cuffie possono anche essere utilizzate come normali cuffie bluetooth, senza l’uso della dock e, udite udite, anche mediante l’utilizzo di un cavo jack da 3.5 mm che si collega al padiglione sinistro. Con il cavo ovviamente le cuffie non hanno bisogno di alimentazione, riescono a regalare un audio più corposo ed un volume maggiore, praticamente si possono utilizzare con qualunque dispositivo, ovunque, e per qualunque cosa. O quasi.

L’ascolto della musica è buono, non ottimo, ma è nella riproduzione dei contenuti multimediali che danno il meglio: queste cuffie infatti non hanno bassi prominenti, regalano un suono naturale, ideale per film dove spesso modelli pensati per la musica o per “coinvolgere” con un suono molto ricco di bassi vanno a penalizzare contenuti multimediali in cui l’ascolto del “parlato” è prioritario.

Dicevamo che la versatilità è il punto forte della soluzione con dei limiti. La dimensione e la costruzione non ne permette un uso outdoor a meno di voler uscire in pantofole e con il telecomando di casa in giro. Il rivestimento superiore è comodo, discretamente soffice, mentre le plastiche sono un po’ cheap, anche decisamente troppo. Sono satinate, non regalano ditate, ma è chiaramente una scelta dettata dall’uso casalingo e “divanistico” per cui sono state realizzate.

Le consigliamo? Per chi volesse una cuffia buona, comoda, versatile a 360° magari da collegare a qualche vecchio recorder o TV tramite la dock assolutamente sì. Se siete audiofili o fashion blogger, la risposta invece sarà decisamente no.

Le Noontec Hammo TV Wireless sono in vendita su Amazon a 139€.

Link all’articolo originale: Noontec Hammo TV Wireless: cuffie Bluetooth a prova di divano

Annunci