Un nuovo report pubblicato da Sensor Tower conferma che gli iPhone da 16 GB sono ormai inutilizzabili: dal 2013 ad oggi, infatti, le app più scaricate sullo store sono diventate sempre più grandi in termini di spazio richiesto per la loro installazione.

Lo studio conferma che lo spazio totale richiesto dalle prime 10 app più scaricate su iPhone è aumentato di oltre il 1000% in 4 anni. Si è infatti passati dai 164 MB del 2013 agli 1.8 GB di maggio 2017.

Non è un caso se anche Apple è corsa ai ripari, offrendo iPhone con tagli di memoria sempre più alti. A conti fatti, tra app, video e foto, ormai è sempre più difficile contenere tutto in 16 GB, mentre qualche difficoltà si nota anche sui 32 GB…

 

Questo aumento di dimensioni delle varie app è dovuto al fatto che quasi tutti questi titoli hanno integrato funzionalità sempre più complesse nel corso degli anni. Le dimensioni di Snapchat, ad esempio, sono aumentate di 51 volte, mentre Gmail fa registrare un bel 20x. Se la cava bene anche Facebook, che in 4 anni ha moltiplicato per 12 lo spazio richiesto per l’installazione.

Link all’articolo originale: Le app più diffuse sono sempre più… grandi!

Annunci