Oggi si è svolta la Convention estiva WindTre. Per quanto riguarda l’operatore arancione, ci sono davvero brutte notizie per gli utenti con una serie di rimodulazioni che non faranno piacere a nessuno.

Wind 2

Partiamo da Wind 2 e Wind 2 Senza scatto. Si tratta di piani telefonici base che aumentano il canone mensile da 2€ a 4€ ogni 30 giorni. La rimodulazione partirà il 17 Luglio. Naturalmente sarà possibile cambiare gestore senza dover pagare alcuna penale. Chi vuole rimanere con Wind ma non vuole pagare questa cifra può passare al piano Wind 1.

Tutte le All Inclusive

Avevamo già segnalato un rincaro di 1,50€ sulla All Inclusive Gold, ma adesso vi segnaliamo che questa cifra è stata estesa a tutte le All Inclusive di Wind.

Wind sta informando i clienti che dal primo rinnovo successivo al 16 Luglio qualsiasi piano All Inclusive costerà 1,50€ in più ogni 4 settimane. La variazione, a detta dell’operatore, è stata determinata dalla modifica delle condizioni strutturali di mercato.

Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, si può esercitare entro 30 giorni dalla comunicazione via SMS, il diritto di recesso dal contratto oppure il passaggio ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandone comunicazione con lettera raccomandata A.R. all’indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano.

Noi Tutti

Anche in questo caso, a partire dal rinnovo successivo al 16 Luglio, le opzioni Noi Tutti, Noi Tutti Big e Noi Tutti Più avranno un aumento di prezzo di 2€ ogni 4 settimane.

L’articolo Ancora rimodulazioni da Wind: +1,50€ su tutte le All Inclusive + 2€ su Noi Tutti ed altro ancora proviene da iSpazio.

Annunci