Secondo il noto analista Gene Munster, l’iPhone 8 sarà disponibile soltanto dal mese di ottobre, a causa di problemi nella fornitura degli schermi OLED.

L’analista afferma che questo ritardo è dovuto alla produzione dello schermo OLED “curvo” che Apple integrerà sull’iPhone 8. Munster ritiene che negli ultimi tre mesi dell’anno, Apple venderà 39 milioni di iPhone, ben al di sotto rispetto ai 49 milioni previsti dal Wall Street Journal e ai 45.5 milioni venduti nell’ultimo trimestre del 2016.

La situazione dovrebbe migliorare nel 2018, quando la disponibilità degli iPhone 8 sarà superiore rispetto ai primi tre mesi. Munster ritiene poi che questo dispositivo costerà più di 1.000$.

 

 

 

Link all’articolo originale: Gene Munster: “iPhone 8 disponibile ad ottobre”

Annunci