Due anni dopo il suo lancio ufficiale, la piattaforma di ricerca medica ResearchKit è stata profondamente aggiornata da Apple. Ecco tutte le novità.

Il nuovo aggiornamento di ResearchKit aggiunge una serie di funzioni utili per migliorare le possibilità dei ricercatori medici, consentendo loro di utilizzare sempre meglio gli iPhone in tutto il mondo come dispositivi di raccolta dati sulla salute.

Nello specifico, ResearchKit 1.5 include tre nuovi “compiti attivi” che i ricercatori possono incorporare nei loro studi, come la possibilità di visualizzare contenuti video all’interno delle applicazioni

Ecco le tre principali novità:

  • Stroop: un test per misurare l’attenzione selettiva, chiedendo ai partecipanti di concentrare la loro attenzione su un particolare stimolo e di ignorare l’altro. Il test mostra combinazioni concordanti e discordanti di test e colori
  • Trail Making: questa attività misura l’attenzione visiva e la commutazione delle attività, richiedendo ai partecipanti di collegare una serie di cerchi alternati e appositamente contrassegnati. L’utente deve selezionare la sequenza corretta
  • Range of Motion: questo test è progettato per misurare sia le posizioni flessuose che quelle estese delle spalle e delle ginocchia dei partecipanti. Quando l’utente è pronto con il proprio dispositivo nella posizione corretta può toccare lo schermo per indicare che l’attività può iniziare. Quando la prova viene completata, i dati vengono registrati dall’iPhone sfruttando accelerometro e giroscopio

Inoltre, Apple ha migliorato altre attività come i test sull’udito. ResearchKit è una piattaforma sempre più utilizzata da medici e ricercatori di tutto il mondo, anche se la sua diffusione non è ancora arrivata ai livelli previsti da Apple.

 

Link all’articolo originale: Apple ResearchKit, disponibile il più grande update della piattaforma!

Annunci