Apple si conferma al terzo posto nella classifica annuale Fortune 500 che mette in classifica le società statunitensi sulla base delle loro entrate lorde.

Al primo posto troviamo Walmart con 485 miliardi di dollari di revenue, seguita da Berkshire Hathaway a 223 miliardi e da Apple a 215 miliardi. 

Negli ultimi 5 anni, Apple si è sempre classificata tra le prime 5 ed è curioso notare che, nel 2002, l’azienda di Cupertino raggiunse il suo gradino più basso classificandosi al numero 325!

Nel profilo Apple scritto da Fortune, si parla dei recenti problemi nelle vendite di Apple Watch e iPad, e di una sempre più forte dipendenza dall’iPhone per aumentare le revenue. Nel testo si fa anche riferimento ai recenti interessamenti di Apple verso il mondo delle auto e ai sempre maggiori sforzi per migliorare i propri servizi software.

 

Link all’articolo originale: Apple al terzo posto nella classifica Fortune 500

Annunci