Riparare gli iPhone presso gli Apple Premium Reseller diventerà molto più veloce a breve. Apple ha iniziato un programma di prova presso “ComputerCare” in California, annunciando che alcuni Apple Autorized Service Providers americani verranno selezionati per partecipare allo stesso programma.

Chi viene scelto, riceve un macchinario in grado di calibrare l’iPhone, per assicurarsi che le riparazioni effettuate superano tutti i requisiti e le specifiche di Apple relativamente alle problematiche sul Touch ID o sul multi-touch.

Con questa macchina, i centri di riparazione autorizzati riusciranno a riparare gli iPhone direttamente in negozio e nel giro di 15 minuti. Ci sarà quindi un incremento della velocità davvero drastico, accrescendo la soddisfazione del cliente.

In precedenza un negozio poteva riparare l’iPhone ma poi andava spedito ad Apple per il controllo finale, i test e la calibrazione prima di poter essere restituito al cliente. Erano necessari diversi giorni di attesa prima di avere il proprio smartphone, adesso basterà un quarto d’ora.

Il programma, naturalmente, è già partito in USA ma poi gradualmente arriverà negli altri Stati.

L’articolo Riparare un iPhone presso un Centro di Assistenza Autorizzato diventerà molto più veloce: basteranno 15 minuti proviene da iSpazio.

Annunci