Indonna, il servizio Tiscali di messaggistica che per alcuni aspetti aveva anticipato funzioni poi integrate da app come Skype, chiuderà definitivamente i battenti dal 31 agosto.

L’app Indoona per iOS è stata già rimossa dallo store ma continuerà a funzionare fino al 31 agosto: da quel momento in po, però, tutti i servizi collegati a Indoona cesseranno di funzionare. Nel corso degli anni, Indoona si è sempre contraddistinta come un’ottima app di messaggistica, con funzioni che hanno anticipato molte caratteristiche poi utilizzate dalla concorrenza (bot e chiamate VOIP di alta qualità in primis), ma una serie di scelte strategiche sbagliate e la difficoltà di diffondersi all’estero ne hanno limitato la diffusione.

Questa la dichiarazione ufficiale del team:

Fin dal 2011, migliaia di persone hanno utilizzato indoona per parlare tra di loro, chattare e interagire siti web, servizi intelligenti e oggetti connessi direttamente dalla rubrica del loro cellulare.

È stata un’avventura coinvolgente ed emozionante, oggi tuttavia dobbiamo annunciare che il 31 agosto 2017 indoona cesserà di funzionare e non sarà più disponibile. A partire dal 24 maggio 2017 non è più possibile scaricare l’app indoona dagli store iOS, Google Play e Microsoft né acquistare credito indoona. Vi invitiamo quindi a spendere il credito residuo entro il 31 agosto.

Nulla accadrà alle app installate, al sito web o al vostro account indoona OGGI: potrete ancora chattare ed effettuare chiamate fino al 31 agosto.

Link all’articolo originale: L’app Indoona di Tiscali non esisterà più

Annunci