A-Tono Onlus ha realizzato l’app SOS Bimbi, la prima sullo store che permette di avere a disposizione una guida completa per il primo soccorso infantile.

A-Tono Onlus è un’associazione che supporta e promuove progetti legati al mondo sanitario, scientifico e scolastico insieme alla Fondazione Parole di Lulù.

L’applicazione SOS Bimbi contiene diverse sezioni. La prima è Pronto Soccorso, che include tutte le info per interventi tempestivi in caso di traumi, colpi di sole, presenza di corpi estranei alle vie aeree e altre emergenze per cui è indicato rivolgersi al pronto soccorso. Questa sezione è curata dalla dottoressa Rachele Cunsolo dell’ospedale l’U.O. di Pediatria di Modica (RG).

Nella sezione Disturbi Comuni ci sono le schede informative inerenti a disturbi non da pronto soccorso, come coliche, stipsi, mal di denti e così via. Questa sezione è curata dai dottor Valentina Giorgio, Giovanni Barone, Federica Brancato, Michele Capozza, Alessandro Gambacorta, Giuseppina Mancini, Francesco Proli e Cinzia Ricci del Policlinico Universitario A. Gemelli.

La Minigudia è una lettura accurata delle etichette dei prodotti di uso comune per bambini come salviettine umidificate, creme solari, dentifrici e così via. La curata è curata dalla blogger Maria Rita Corda e visionata dalla dottoressa Rachele Cunsolo.

In Ricette è possibile trovare pasti speciali studiati ad hoc per venire incontro ai gusti del bimbo. La sezione è curata dalla chef Caterina De Biase.

In Allattamento e Svezzamento ci sono tutti i consigli per nutrire il bambino. Sezione curata dalla dottoressa Rachele Cunsolo dell’ospedale dell’ospedale l’U.O. di Pediatria di Modica (RG).

In Vaccini ci sono le info su cosa fare e perché è buona regola attivare la profilassi attraverso la sezione redatta interamente dal professor Villani, attuale presidente della Società Italiana di Pediatria. La sezione è curata dalla dottoressa Elena Bozzola con la supervisione del professor Alberto Villani, rispettivamente ospedale Bambino Gesù e presidente SIP.

Nella sezione Video, il Dottor Matteo De Nardo dell’ospedale Bambin Gesù mostra le tecniche di “Disostruzione neonato e bambino”, “Massaggio cardiaco neonato e bambino” seguendo le indicazioni della dottoressa Bozzola.

Infine, attraverso le parole chiave associate ai sintomi avvertiti dal bimbo, l’app troverà le malattie correlate alla ricerca. SOS Bimbi, attraverso la geolocalizzazione, consente inoltre di trovare la farmacia o l’ospedale più vicino.

L’applicazione si può scaricare gratuitamente su App Store.

Link all’articolo originale: SOS Bimbi, l’app dedicata al primo soccorso pediatrico

Annunci