Il sito di news Axios afferma che l’iPhone del presidente degli Stati Uniti Donald Trump è così bloccato che l’unica app visibile è Twitter…

Il sito riporta anche che lo staff di Trump cerca di tenerlo occupato il più possibile, per evitare che il presidente perda tempo guardando le app delle TV via cavo e tweettando. La chiave per evitare al massimo le sue perdite di tempo e rendere Trump più disciplinato è proprio quella di limitare le app visibili su iPhone, tanto che sullo schermo sembra essere presente solo l’icona di Twitter.

Le app native e le app terze possono essere nascoste o bloccate tramite i profili di configurazione, che possono anche impedire di installare ulteriori applicazioni. Questa decisione è stata ovviamente presa anche per motivi di sicurezza, ma viene lasciata a Trump la libertà di scrivere e leggere qualche tweet…

Tra l’altro, malgrado le minacce di boicottare Apple, sembra che Trump abbia preferito un iPhone “castrato” ad altri terminali, anche Android, proposti dallo staff.

 

 

Link all’articolo originale: Sull’iPhone di Trump una sola app visibile: Twitter!

Annunci