Mentre tutti attendono l’iPhone 8 e il suo schermo OLED, Apple sta già guardando avanti e sta sperimentando la tecnologia microLED.

Secondo Digitimes, entro fine anno Apple sarà in grado di produrre i primi schermi microLED da testare su iPhone, grazie all’impianto di Taoyuan che si trova a Taiwan. Il pannello microLED verrà realizzato dalla PlayNitride, una start-up di Taiwan specializzata in nuove tipologie di schermi da applicare agli smartphone.

Nel 2014, Apple aveva acquisito la LuxVue, azienda specializzata proprio in pannelli microLED, proprio per testare la sua implementazione negli iPhone. A tre anni di distanza, i tempi sembrano maturi per i primi test su campo, in vista di una integrazione prevista tra il 2019 e il 2020.

Il microLED è essenzialmente una versione microscopica dei classici LED, in grado di offrire una maggiore luminosità e una maggiore efficienza energetica rispetto ai pannelli OLED.

 

 

 

Link all’articolo originale: Apple testa i display microLED per gli iPhone del futuro

Annunci