Apple Casa Bianca

Apple, Google, Facebook ed altre grandi aziende del mondo tech si incontreranno alla Casa Bianca per parlare di diversi argomenti. Particolare attenzione si darà all’immigrazione e al rapporto tra cittadini e Casa Bianca.

Nelle prossime settimane Apple, insieme ad altre aziende del settore tech, sarà nuovamente ospite della Casa Bianca. I rappresentati delle società incontreranno alcuni funzionari del governo degli Stati Uniti per discutere di diverse argomenti, tra cui l’immigrazione qualificata.

Apple Casa Bianca

Oltre ad Apple, parteciperanno all’incontro anche Google e Facebook. Si tratta di aziende fortemente interessate all’immigrazione, in particolare alla gestione del personale arrivato negli USA dall’estero. Queste incontreranno l’American Technology Council, fondato dal presidente Donald Trump per “aggiornare” i servizi governativi e dei cittadini.

Uno dei punti fondamentali dell’incontro riguarderà l’utilizzo dell’apprendimento automatico per ostacolare e prevenire le frodi ed analizzare i big data. La presidenza Trump ha inoltre intenzione di dar vita ad una serie di servizi per permettere ai cittadini di interagire più facilmente con la Casa Bianca.

L’obiettivo è quindi quello di digitalizzare gran parte dei servizi che attualmente offre il governo. Per tale compito, a chi chiedere “aiuto” se non alle aziende della Silicon Valley?

Via | AppleInsider

L’articolo Apple, ed altre aziende tech, alla Casa Bianca per discutere di immigrazione e non solo proviene da iSpazio.

Annunci