Un importante esperto in sicurezza ha promesso che gli utenti potranno eseguire il jailbreak su iOS 10.3.1, anche se occorre ancora del tempo prima che il tool possa essere rilasciato per tutti.

La battaglia tra Apple e la community jailbreak si gioca a colpi di update, con l’azienda di Cupertino che ultimamente sembra riuscire ad avere la meglio. Al momento, l’ultima versione di iOS disponibile è la 10.3.2 rilasciata pochi giorni fa, update che avrebbe risolto circa 8 exploit che potevano essere sfruttati per il jailbreak. Stando a quanto dichiarato dall’esperto Adam Donenfeld, iOS 10.3.1 può ancora essere jailbroken, anche se occorre ancora del tempo prima che il tool possa essere rilasciato.

Donenfeld conferma che uno degli exploit ancora presenti su iOS 10.3.1 può essere sfruttato per effettuare il jailbreak, anche se potremmo aspettare anche un paio di mesi prima che il tool sia completo e disponibile per tutti. Il jailbreak su iOS 10.3.1 potrà essere effettuato anche su iPhone 7 e iPhone 7 Plus.

 

Link all’articolo originale: iOS 10.3.1, jailbreak in arrivo?

Annunci