Tim Cook è stato visto nella sede di Cupertino mentre indossava un inedito accessorio per Apple Watch. Probabilmente, si tratta di un accessorio per misurare il livello di zuccheri nel sangue.

Secondo la CNBC, giovedì scorso Tim Cook è stato visto nell’Apple Campus mentre indossava al polso un nuovo prototipo di cinturino. Non si sa se si tratta di un accessorio realizzato direttamente da Apple, oppure se questo dispositivo è stato creato in collaborazione con un produttore medicale. Stando a diverse fonti, si tratterebbe di un cinturino in grado di misurare il livello di zuccheri nel sangue in modo non invasivo, sfruttando le tecnologie dell’Apple Watch.

Tim Cook aveva già parlato pubblicamente di un accessorio di questo tipo, quando lo scorso febbraio affermò che stava provando un dispositivo che lo aiutava a capire come il suo corpo reagiva ai cibi ingeriti e a controllare il livello di zucchero nel sangue. Inoltre, nei giorni scorsi si era più volte parlato dell’interessa in casa Apple per un dispositivo di questo tipo, in grado di misurare il glucosio nel sangue in modo non invasivo. Si tratterebbe quindi di un vero e proprio cinturino smart per Apple Watch, in grado di effettuare questa misurazione. Visto che si parla di glucosio nel sangue, per poter commercializzare questo accessorio bisogna avere l’approvazione della Food and Drug Administration molto più semplice da ottenere per un singolo cinturino e non per un dispositivo complesso come l’Apple Watch.

Ora resta da capire se e quando questo accessorio testato da Tim Cook verrà commercializzato.

 

 

 

Link all’articolo originale: Apple Watch, Tim Cook sta testando un accessorio per misurare il glucosio nel sangue – Rumor

Annunci