Apple è intenzionata ad entrare nel settore dei video proponendo contenuti originali proprio come fa Netflix. L’applicazione TV potrebbe essere utilizzata per pubblicizzare e diffondere questi contenuti sia su iOS che su Apple TV. L’azienda adesso cerca un esperto da mettere a capo della programmazione ed in grado di stringere accordi con Hollywood per accaparrarsi film e serie tv.

Fino ad oggi abbiamo riportato soltanto delle voci sporadiche relativamente ai contenuti originali di Apple e agli sforzi dall’azienda nel settore dei video ma ora sembra proprio che a Cupertino abbiano deciso di fare sul serio. Secondo il report di “The Information“, Apple è in cerca di un esperto nel campo della programmazione televisiva per capire quali contenuti video proporre.

Michael Lombardo, ex capo della programmazione di HBO, ha recentemente incontrato Apple ed è stato proprio lui a rivelare questa notizia, sostenendo di essere uno dei candidati a questo ruolo. Apple vuole assumere una persona davvero importante e conosciuta nell’industria, in maniera tale da dare un segnale anche ad Hollywood, chiarendo inequivocabilmente che l’azienda ha le intenzioni più serie riguardo la diffusione di contenuti originali.

Lombardo si è occupato della programmazione di HBO dal 2007 ed ha lanciato serie di successo come Silicon Valley, Game of Thrones e True Blood.

Fino a quando non ci sarà una persona a ricoprire questo ruolo, saranno Jimmy Iovine ed Eddy Cue ad occuparsene.

Per il momento Apple non ha dimostrato di avere una strategia chiara relativamente alla diffusione di contenuti originali e anche i dirigenti di Hollywood che hanno già incontrato la multinazionale hanno dichiarato di essere rimasti molto confusi dai discorsi intrapresi.

Probabilmente Apple ha cercato di svelare il meno possibile sui piani nel settore video ma adesso una figura professionale addetta alla programmazione è diventata necessaria per riuscire a ripulire l’immagine e stringere un accordo commerciale per accaparrarsi contenuti video e nuove serie TV.

L’articolo Apple vuole entrare nel settore video offrendo video originali come fa Netflix: inizia la ricerca di un esperto proviene da iSpazio.

Annunci