amazon prime video

Anche Amazon Prime Video arriverà su Apple TV con un’applicazione realizzata ad-hoc, frutto di un accordo commerciale con Apple. L’annuncio è previsto tra meno di un mese.

Apple ed Amazon sono riuscite a trovare un accordo commerciale. Secondo BuzzFeed, l’azienda di Cupertino presenterà la nuova applicazione di Amazon Prime Video per Apple TV durante la WWDC 2017.

amazon prime video

Nel panorama dei servizi che offrono contenuti originali in streaming, Amazon Prime Video è l’unico tra i più grandi a non essere ancora supportato su Apple TV.

Probabilmente la politica di Apple per la gestione degli abbonamenti non andava a genio ad Amazon, che include il servizio Video all’interno dell’abbonamento Prime, quello che generalmente si utilizza sul sito per beneficiare delle spedizioni gratuite e delle consegne rapide.

L’applicazione potrebbe essere rilasciata in estate e successivamente Amazon riprenderà la vendita delle Apple TV sul proprio negozio virtuale. Attualmente infatti, sia il dispositivo Apple che il Google Chromecast sono stati rimossi dal catalogo perchè non supportano Prime Video.

In Italia questo servizio è disponibile da pochi mesi e fa fatica a decollare perchè i contenuti in italiano sono ancora decisamente pochi. In ogni caso, ci si può iscrivere gratuitamente per 30 giorni da qui. Gli utenti Amazon Prime invece, possono utilizzarlo gratuitamente senza limiti di tempo.

L’articolo Amazon Prime Video anche sulla Apple TV. L’annuncio dovrebbe arrivare durante la WWDC 2017 proviene da iSpazio.

Annunci