FilmoraGO è un’app per iOS che ci permette di montare video in modo semplice e veloce. Ci sono tante opzioni e uno store di effetti integrato. Scopriamola meglio nella nostra recensione completa.

Dopo aver provato Filmora su Mac, l’editor video completo e semplice per computer, abbiamo provato l’applicazione realizzata da Wondershare per iPhone chiamata FilmoraGO. Si tratta di un’applicazione molto interessante che ci mette a disposizione tante opzioni e tanti strumenti su iPhone per modificare i nostri video e realizzare montaggi piacevoli e di ottima qualità.

FilmoraGO è un software di video editing ottimizzato per i dispositivi mobili, capace di competere ad armi pari con iMovie per iOS. Si tratta di un’app gratuita e piuttosto potente che ha tutte le funzionalità di editing e i pacchetti più interessanti, compreso uno store di effetti aggiuntivi.

Anche in questo caso, vi raccontiamo la nostra esperienza con il software sin dal primo avvio. Innanzitutto specifichiamo che l’app funziona solo in landscape (fortunatamente diremmo, in quanto montare un video in verticale è davvero pesante e poco comodo). Dalla prima schermata abbiamo a disposizione tre pulsanti diversi (quattro dopo che salviamo qualche progetto). Il primo a sinistra ci permette di accedere ai riconoscimenti dell’app e ad altre informazioni, quello centrale ci fa partire subito con la creazione del progetto mentre quello all’estrema destra ci permette di accedere allo store dei contenuti aggiuntivi, disponibili tramite acquisti in-app. Quando salviamo dei progetti, troviamo anche il pulsante per aprire i progetti precedenti.

Appena aperta la sezione per la creazione di un progetto ci troveremo a dover selezionare i file da importare nel progetto. Potremo scegliere tra i video e le foto presenti sul nostro device, tra i preset disponibili nell’app e tra i contenuti di Facebook e Instagram (basterà eseguire il login che su iOS è piuttosto immediato, almeno per Facebook).

Una volta importati i file di nostro interesse avremo a disposizione un’interfaccia ben curata e piuttosto intuitiva, dalla quale andare a modificare e a ottimizzare il nostro video, sfruttando tutti gli strumenti disponibili. Al centro della schermata troveremo un’anteprima del nostro video, a sinistra la possibilità di cambiare progetto e crearne uno da zero, in basso la timeline con le opzioni per il ritaglio dei clip e a destra le varie opzioni tra le quali i temi, le transizioni, il salvataggio, ecc.

Cliccando su ogni clip o immagine importata nel progetto e disponibile nella timeline potremo eseguire diverse operazioni come il ritaglio, l’aggiunta di titoli, il voiceover, l’uso dei filtri, la sovrapposizione degli elementi presenti nell’app e la regolazione di diversi parametri come colori, luci, saturazione, nitidezza, temperatura, ecc.

I temi pre-impostati sono davvero utili nel modificare i file e i progetti e adattarli rapidamente alla nostra idea di partenza. Ci sono diversi temi già pronti, comodi e ben realizzati da usare, con la possibilità di guardare rapidamente un’anteprima e decidere se applicarli o meno. Ci sono tante opzioni anche per quanto riguarda la colonna sonora, con tante combinazioni nell’app e con la possibilità di usare anche la nostra libreria musicale (Apple Music non è supportata).

Ci sono anche tante transizioni tra le quali scegliere e capaci di dare un look diverso al video in base alle esigenze personali. Comoda l’opzione che ci permette di applicare la stessa transizione a tutti i clip, nel caso volessimo uniformare lo stile del filmato.

Interessante la possibilità di usare il PIP (picture-in-picture) nel video per la massima creatività, come anche la possibilità di regolare la velocità dei clip e di sfruttare l’effetto “reverse” per riprodurre un video al contrario. Molto completa la sezione per i testi e i titoli: è possibile personalizzare il colore, la dimensione, il tipo di carattere, la posizione, il movimento e la linea temporale del titolo, e anche aggiungere titoli multipli a piacere. Dallo store integrato ci sono diversi nuovi contenuti gratuiti e altri che richiedono acquisti in-app.

Una volta terminato il progetto, potremo scegliere se salvarlo nella galleria del device oppure se condividerlo sui servizi disponibili come Instagram, Facebook, Vimeo, Whatsapp o Youtube. Si può anche usare la condivisione via mail o quella standard di iOS, estensioni comprese.

L’app pesa circa 57MB, è localizzata in italiano e richiede iOS 9.0 o successivi per funzionare. Se siete interessati, FilmoraGO è disponibile per iPhone, iPad e iPod Touch gratuitamente su App Store. Potete scaricarlo da quest’indirizzo. 

Link all’articolo originale: FilmoraGO, l’app per il montaggio video semplice su iOS! – Recensione

Annunci