disponibilita di iPhone 8

L’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo prevede un aumento delle probabilità del peggior scenario possibile per Apple sulla disponibilità di iPhone 8.

La difficoltà nel trovare una soluzione per il Touch ID sommata a quella che riguarda il display OLED porterà Apple ad avere scorte molto limitate per iPhone 8.

disponibilita di iPhone 8

In una nota rilasciata agli analisti, Kuo spiega che le difficoltà riscontrate da Apple nella produzione di iPhone 8 non sono ancora state superate.

Se l’analista prima parlava di possibili ritardi, ora ritiene che Apple si troverà di fronte al peggior scenario possibile riguardo la disponibilità di iPhone 8.

Le scorte, secondo le stime di Kuo, scenderanno dalle 110 milioni di unità iniziali a 80 o massimo 90 milioni.

Stiamo assistendo alla concretizzazione della peggiore ipotesi con una riduzione della disponibilità di iPhone 8 da 100/110 milioni di unità a 80/90 milioni.

L’analista di KGI Securities punta il dito sul display OLED come principale causa del ritardo. La difficoltà di approvvigionamento, nella migliore delle ipotesi, potrebbe far slittare le spedizioni di almeno un mese.

Kuo rimane fedele alla precedenti previsioni formulate che contraddicono i rapporti di altri analisti secondo cui la produzione di iPhone 8 fosse già iniziata.

Probabilmente il nuovo dispositivo di punta di Apple sarà annunciato a settembre e per il mese successivo con pochissime unità a disposizione.

Si avrà un miglioramento nei mesi successivi ma la disponibilità di iPhone 8 resterà comunque molto limitata almeno fino a dicembre.

Via | 9to5Mac

L’articolo La disponibilità di iPhone 8 sarà davvero limitata secondo KGI Securities proviene da iSpazio.

Annunci