iSkysoft Toolbox for iOS è un software piuttosto completo, anche se non inedito, capace di aiutare gli utenti a recuperare i dati persi o cancellati dai device iOS o dai backup iTunes e iCloud. Ma non solo: l’applicazione ha anche a disposizione altre features interessanti tese a migliorare la gestione dei dati e la loro cancellazione sicura.

Questo software si caratterizza per diverse funzionalità, anche se nasce principalmente come iOS Data Recovery.

Sono disponibili tre modalità di recupero (iPhone data recovery) per i dati persi o cancellati accidentalmente. Possiamo eseguire la scansione dei file direttamente dal device iOS collegandolo via USB, possiamo eseguire la scansione da un backup iTunes presente sul computer e, in alternativa, possiamo eseguire la scansione dei backup presenti su iCloud.

Nello specifico, il software può recuperare immagini, messaggi, note, calendari, file di applicazioni terze, documenti, contatti, video, promemoria, ecc anche dopo la cancellazione degli stessi dal device.

Specifichiamo che non è garantito il recupero totale dei file in quanto le variabili in gioco sono molte e spesso i file vengono sovrascritti da nuovi file sui dispositivi risultando, di fatto, impossibili da recuperare o impossibili da aprire e leggere. Nella nostra prova abbiamo però trovato diversi file eliminati anche se i file più vecchi non sono stati trovati (probabilmente si tratta di file già sovrascritti e quindi impossibili da recuperare).

La situazione è migliorata però con la scansione dei backup iTunes che, essendo molto più datati, contenevano ancora i vecchi file. Questo è lo scopo dell’app con le sue tre modalità di azione. Come con gli altri software simili, è molto comoda la possibilità di scegliere cosa recuperare in modo da semplificare e velocizzare il lavoro di ripristino.

Questo software però non esegue solo la scansione e il recupero dei file in quanto integra altri tools capaci di aiutare gli utenti ad eseguire una certa “manutenzione” del device. Per esempio possiamo usare la funzionalità iOS System Recovery che prova a risolvere in pochi passaggi alcuni dei problemi più comuni dei device iOS come il blocco sulla schermata di avvio, il blocco della modalità di recupero, lo schermo nero fisso, ecc.

Abbiamo avuto modo di provare per diversi giorni il software in modo da analizzarne ogni aspetto. Nel complesso siamo rimasti soddisfati dal prodotto, nonostante la scansione non sia rapidissima e il sistema di fix iOS non sia stato testato in quanto nessun device in redazione soffriva dei problemi elencati.

Ancora, grazie alle modalità dedicate, sarà possibile mettere al sicuro i dati personali e tutti i dati sul device in caso di vendita del dispositivo. I dati non vengono mai realmente eliminati una volta premuto il pulsante elimina e questo vale anche per i ripristini.

Per cancellare completamente i file è necessario usare le modalità disponibili in questo programma così da cancellare ogni traccia prima di vendere o cedere il proprio dispositivo a terzi.

Tra i tools troviamo poi la possibilità eseguire il backup e l’esportazione dei dati presenti su WhatsApp, Viber e Kik, oltre che la possibilità di registrare lo schermo di iOS.

Infine, il software ci permette di eseguire dei semplici backup dei file presenti su iOS, con conseguente esportazione su computer o drive esterni e relativo ripristino, sempre dallo stesso software (iTunes escluso).

Se siete interessati, questo programma è disponibile per Mac e per Windows sul sito ufficiale. Il software si può acquistare anche a moduli, in base alle necessità dell’utente, ed è pienamente compatibile con l’ultima versione di iOS (10.3). Chiaramente sono supportati gli iPhone, gli iPad e gl iPod Touch. Di seguito i link per scoprire tutte le informazioni relative alla versione Windows e quelle relative alla versione Mac.

Link all’articolo originale: Come recuperare i dati da iPhone e correggere gli errori di iOS? Recensione iSkysoft Toolbox for iOS

Annunci