iphone 8

Secondo gli analisti di JP Morgan Apple presenterà a settembre iPhone 7s, iPhone 7s Plus e iPhone 8 con display OLED e AirPods nella confezione.

Gli analisti di JP Morgan hanno rilasciato una consistente relazione con le previsioni riguardo il prossimo iPhone 8, iPhone 7s e iPhone 7s Plus.

iphone 8

Come tutti le voci fino ad ora circolate, anche JP Morgan conferma che Apple presenterà tre modelli di iPhone.

Due modelli costituiranno la versione “s” degli attuali iPhone 7 e iPhone 7 Plus con “modesti aggiornamenti“. Se il loro display continuerà ad essere LCD, la variazione potrebbe riguardare la scocca posteriore.

Secondo le previsioni la serie “s” potrebbe avere la parte posteriore in vetro e alluminio al posto del solo alluminio

Il display OLED da 5,85″ sarà prerogativa degli iPhone 8, edge-to-edge solo in orizzontale e parte posteriore in vetro e acciaio inossidabile.

iphone 8

La confezione degli iPhone 8 potrebbe includere le AirPods  con un conseguente aumento di prezzo che renderà il dispositivo il più caro mai commercializzato.

Risulta tuttavia difficile ipotizzare che gli auricolari wireless vengano inclusi vista la difficoltà di approvvigionamento.

Ancora oggi l’attesa per le AirPods è di sei settimane per cui potrebbero diventare un collo di bottiglia che rallenterebbero le spedizioni.

Tutti i nuovi modelli saranno dotati di ricarica senza fili.

Anche internamente sarà apportata una modifica delle posizioni con un’ottimizzazione degli spazi per aumentare le dimensioni della batteria.

La nuova forma ad “L” dovrebbe garantire almeno il 30% di energia in più necessaria per alimentare lo schermo di maggiori dimensioni.

Nella relazione JP Morgan non fornisce alcuna indicazione sulla posizione del Touch ID ma, al pari dei rumors circolati, la parte inferiore frontale sarà occupata dall’area funzionale con il tasto home virtuale.

Quel “?” riferito alla posizione del sensore di impronte digitali riaccende i dubbi sulla possibilità che venga posizionato nella parte posteriore.

Il rapporto conferma la presenza della doppia fotocamera verticale su iPhone 8 con stabilizzazione ottica dell’immagine per entrambe le lenti.

Apple aggiungerà il sensore per il riconoscimento 3D del viso, migliorerà gli altoparlanti garantendo al dispositivo anche una maggiore impermeabilità.

Le novità introdotte, secondo JP Morgan, comporteranno un aumento dei costi di produzione tra i 75 e gli 80 dollari per unità solo di materiale.

Il prezzo di iPhone 8 è ancora sconosciuto ma, sulla base di quanto sappiamo fino ad ora, Apple potrebbe alzare il prezzo di circa 75 dollari rispetto ad iPhone 7 Plus.

 

 

 

Via | 9to5Mac

L’articolo Le previsioni degli analisti su iPhone 8 che potrebbe includere le AirPods nella confezione proviene da iSpazio.

Annunci