malware snake

La variante del malware Snake di Windows arriva anche su Mac nascosto nell’installer di Adobe Flash Player.

Il noto malware Snake, conosciuto anche come Turla o Uroburos, che per anni ha infettato i sistemi Windows e poi anche Linux ha raggiunto anche i computer Apple.

malware snake

Il malware Snake è stato individuato all’inizio di questa settimana camuffato in un programma di installazione di Adobe Flash Player, all’interno del file Adobe Flash Player.app.zip.

Assomiglia in tutto e per tutto al programma ufficiale di Adobe ma nel certificato la firma non appartiene ad Adobe ma allo sviluppatore Addy Symonds.

Apple ha prontamente revocato il certificato dello sviluppatore quindi non sono più possibili nuove installazioni.

Se però aveste installato in precedenza il Flash Player senza verificare la firma del certificato i vostri dati potrebbero essere in pericolo.

Il malware Snake, oltre al Flash Player, include diversi file con una backdoor che si nasconde tra le cartelle di sistema di MacOS.

E’ possibile controllare la presenza del malware tramite Malwarebytes per Mac. Il software gratuito effettua la scansione del sistema e può rilevare e rimuovere automaticamente il file infetti.

In caso di infezione, sarebbe anche opportuno modificare le proprie password.

Noi come Apple, per la vostra sicurezza e quella dei vostri computer, raccomandiamo il download di applicazioni esclusivamente da Mac App Store o da sviluppatori di fiducia.

Via | MacRumors

L’articolo Attenzione, il malware Snake arriva anche su Mac nascosto in Adobe Flash Player proviene da iSpazio.

Annunci