Un nuovo passo in avanti verso la tutela dell’ambiente e la riduzione degli sprechi. Ecco l’obiettivo del nuovo data center di Apple in Danimarca.

Oltre a rendere la struttura completamente alimentata da energie rinnovabili, la società californiana ha deciso di fornire il riscaldamento alle abitazioni vicine grazie ad un sistema che cattura il calore emesso dal data center stesso. Questo è un bel passo in avanti che permette quindi di rendere più piacevole e meno dispendiosa la gestione degli edifici nei paraggi. Ma non solo: il centro dovrebbe poter riciclare i prodotti di scarto delle fattorie e trasformarli in energia capace di alimentarlo e di produrre fertilizzante da fornire agli agricoltori locali.

Link all’articolo originale: Il data center danese di Apple fornirà riscaldamento e fertilizzante ai vicini

Annunci