Aircharge ha unito le proprie forze a quelle di BMW per portare sui modelli del 2017 un sistema personalizzato di connessione e ricarica wireless per iPhone.

La Serie 5 di BMW è stata una delle prime auto ad includere il supporto wireless a CarPlay che permette di integrare iPhone all’ecosistema iDrive tramite connessione bluetooth al posto del cavetto lightning. Lo stesso supporto è fornito anche su Serie 6 e Serie 7 mentre per gli altri modelli è opzionale.

L’integrazione di iPhone nel sistema iDrive permette il controllo dello smartphone dal display dell’auto con l’iDrive Touch Controller utilizzando comandi vocali o gestures per evitare distrazioni durante la guida.

Mentre Apple deve ancora presentare un dispositivo che consenta la ricarica wireless, cosa che dovrebbe essere presente in iPhone 8, la casa automobilistica tedesca ha anticipato i tempi grazie alla collaborazione con Aircharge per evitare che l’utilizzo di applicazioni, GPS e musica possano consumare in fretta la batteria dell’iPhone.

Con il case personalizzato con logo BMW e realizzato con materiale resistente agli urti, basta posizionare iPhone sulla base di ricarica per mantenere il livello della batteria. Tutti i case Aircharge hanno certificazione MFi (Made for iPhone) e Qi, interfaccia standard del consorzio Wireless Power Consortium.

Per ora il case è disponibile per iPhone 5, iPhone 5s, iPhone SE, iPhone 6/6s e iPhone 6 Plus/6s Plus.

Via | MacRumors

Annunci