Western Digital ha recentemente annunciato, senza confermare una data di lancio ufficiale, l’arrivo dei nuovi SSD esterni dotati di connettore USB-C. Queste unità a stato solido sono ottime per aumentare lo spazio d’archiviazione del nostro computer, senza rinunciare alla velocità di un disco interno.

Il nuovo Western Digital My Passport SSD è un’unità a stato solido esterna, in grado di interfacciarsi con un qualsiasi computer dotato di connettore USB-C. Non fanno certo eccezione i nuovi MacBook Pro del 2016 ed i meno recenti MacBook, dotati delle porte Thunderbolt in grado di supportare le velocità di scrittura e lettura di un SSD. Grazie ad esso potremo estendere la memoria interna dei nostri computer portatili o fissi, senza rinunciare alle elevate prestazioni di un disco interno a stato solido. Il trasferimento dei file sarà infatti quasi immediato, oltre a poter archiviare ed avviare le applicazioni direttamente su questa unità esterna, risparmiando così spazio importante.

Attualmente Western Digital non ha ancora annunciato una data d’uscita ufficiale per il prodotto, ma conosciamo già l’elenco dei modelli che arriveranno sul mercato. In particolare ci sarà una versione da 256 GB a circa 100€, una da 512 GB a circa 200€ ed infine il modello da 1 TB da 400€. I prezzi come anche le prestazioni sono in linea con il concorrente Samsung T3, che potete già trovare su Amazon a questo indirizzo.

Annunci