I selfie sono ormai presenti ovunque, tanto da essere diventati un vero fenomeno culturale degli ultimi due anni. Per migliorare l’aspetto di queste immagini anche su soggetti meno “fotogenici”, Adobe sta sviluppando un’app che integra un avanzato sistema per il miglioramento della foto.

L’app Adobe Sensei sfrutta intelligenza artificiale e machine learning per amplificare l’elaborazione delle immagini e migliorare qualsiasi tipo di selfie. Questo algoritmo di elaborazione delle immagini è in grado di correggere distorsioni e deformazioni presenti in qualsiasi selfie scattato tramite smartphone: faccia allungata, naso di grandi dimensioni, testa troppo grande… tutto sarà corretto automaticamente dall’app, con un risultato molto naturale. Si possono anche creare dei propri stili da applicare ad ogni modifica.


Non sappiamo se Adobe Sensei sarà un’app a parte o verrà integrata come funzione in Illustrator per iOS e Android, ma di sicuro questa funzione sarà disponibile entro fine anno.

 

Link all’articolo originale: Adobe vuole realizzare un’app avanzata per migliorare i nostri selfie

Advertisements