Apple avrebbe firmato un contratto della durata di due anni con Samsung per la fornitura di 92 milioni di display OLED, in modo da poter tenere testa alla potenziale elevata richiesta dei nuovi iPhone 8.

La notizia di oggi si lega con quella pubblicata pochi giorni fa, in cui si è parlato di un ordine di 70 milioni di display OLED da parte di Apple. Come probabilmente ricorderete, Samsung è l’unico fornitore del colosso di Cupertino per tali componenti.

In base al contratto, Samsung Display produrrà tra i 70 e i 92 milioni di display OLED per Apple nel 2017. Ciò significa che almeno il 30% dei nuovi iPhone del 2017 avranno un display OLED curvo, considerando che Apple spedisce in media 200 milioni di iPhone all’anno.

Secondo i rumor, solo il nuovo iPhone di altissima fascia (iPhone 8?) disporrà del display OLED curvo. Gli altri due vociferati modelli, probabilmente iPhone 7s e iPhone 7s Plus, monteranno invece il tradizionale display LCD.

Via | MacRumors

Annunci