Secondo il Daily News, l’iPhone 8 potrebbe essere rilasciato più tardi del previsto: se le vendite dell’iPhone 7 iniziarono il 16 settembre, per il prossimo smartphone Apple si parla di un lancio tra ottobre e novembre.

Il report parla di “questioni tecniche” che avrebbero spinto Apple a posticipare il lancio di almeno un mese, tra metà ottobre e le prime due settimane di novembre. In particolare, ci sarebbero problemi con le forniture dei nuovi pannelli OLED e dei sensori 3D da integrare nella fotocamera frontale: onde evitare il rischio di lanciare un iPhone con poche unità sul mercato, Apple preferirebbe posticipare la commercializzazione del dispositivo e renderlo disponibile per un maggior numero di clienti.

Guardando gli ultimi anni, dall’iPhone 5 in poi Apple ha sempre lanciato i suoi nuovi smartphone nel mese di settembre. L’iPhone 4s debuttò invece nei primi giorni di ottobre, mentre i dispositivi precedenti vennero lanciati nel mese di giugno.

Questo rumor viene considerato molto attendibile, sia perchè già nelle settimane scorse si era parlato di difficoltà nella produzione dei sensori 3D per la fotocamera anteriore, sia perchè solitamente nei primi giorni di aprile dalla Foxconn fuoriuscivano già notizie e foto di design tecnici del nuovo iPhone.

Chiaramente si tratta pur sempre di un rumor, ma prepariamoci ad attendere qualche settimana in più rispetto al solito. La presentazione, invece, dovrebbe comunque avvenire nei primi giorni di settembre.

Link all’articolo originale: iPhone 8 disponibile solo tra ottobre e novembre?

Advertisements