Secondo un nuovo report pubblicato da Nikkei, Apple avrebbe già chiesto a Samsung di produrre 70 milioni di pannelli OLED che saranno utilizzati sull’iPhone 8.

 

Ormai non è un mistero che l‘iPhone 8 monterà uno schermo OLED, in grado di offrire prestazioni migliori rispetto agli attuali pannelli LCD, sia in termini di consumo della batteria, sia in termini di qualità dell’immagine. Samsung utilizza da tempo schermi OLED sui propri smartphone di fascia alta, e non è un caso se il 95% dei pannelli OLED su scala mondiale viene prodotto proprio dall’azienda sudcoreana.

Samsung Display ha quindi sia le competenze che le strutture adatte per la produzione dei pannelli OLED, e proprio per tale motivo Apple ha scelto questa azienda come fornitore degli schermi per il prossimo iPhone.

 

Secondo Nikkei, Apple avrebbe ordinato già 70 milioni di pannelli OLED a Samsung, da produrre entro la fine dell’anno, con opzione per ulteriori 25 milioni di pannelli nel caso la domanda fosse ancora più alta.

 

Link all’articolo originale: Apple avrebbe già ordinato 70 milioni di pannelli OLED da Samsung

Annunci